LA RUBRICA MEDICA

Una raccolta di approfondimenti medici
curati dal Dottor Calcaterra

RUBRICA MEDICA
Interventi medici curati dal Dottor Calcaterra
Perché è importante ridurre e progressivamente eliminare la carne suina

Cinque buoni motivi per ridurre e progressivamente eliminare la carne rossa.

  1. Il suino è un animale geneticamente molto simile all’uomo.
    Ci somiglia così tanto che per alcuni tipi di trapianto la medicina ufficiale si affida ad organi suini.
  2. Esistono malattie infettive del suino che possono passare all’uomo se questo si ciba della sua carne.
    Lo sapevano probabilmente già le popolazioni nomadi, che non mangiavano carne di maiale.
    E lo sanno anche quelle popolazioni con cultura medica molto antica, come ebrei e musulmani, che vietano appunto il consumo di maiale.
  3. La carne di maiale contiene delle tossine, dette susotossine, che vengono assorbite dalle cartilagini e vanno a concentrarsi nelle aponeurosi tendinee. Fatto deleterio per chi fa sport. Gli sportivi dell’Est sono più predisposti ad infortuni muscolo-tendinei e articolari proprio perché hanno un’alimentazione ricca di carne suina.
  4. La carne di maiale si presta ad essere conservata: vengono così aggiunti ad essa sale e conservanti, nocivi per la nostra salute.
  5. Le carni rosse in generale contengono ferro, ossidante che favorisce la formazione di molecole cancerogene, che si chiamano N-Nitroso composti.Il tumore al colon retto nei paesi industrializzati, che mangiano molta carne rossa, è la terza causa di morte.